GIUDICE DI PACE DI …………..………..

*****

Per il convenuto

Il Comune di ……………………. .C.F…………..………..…..P.IVA……….……….….…..…nella persona del Sindaco pro-tempore, con sede in …….………………..via ..…..………………….…, rappresentato e difeso dall’Avv …………….……….………………… ed elett.te domiciliato in.…………………via ………..…..……….…….…..presso la sede dell’Avvocatura municipale che lo rappresenta e difende in forza di mandato allegato su foglio separato alla presente comparsa di costituzione e risposta, in virtù di deliberazione n. …….. del ………..……

Contro

Attore

Il Sig ……….…………..… C.F …….………..….. nato a ………….……….……..e residente in ………..…………….via………….……n …….. rapp.to e difeso e domiciliato presso l’Avv……….……………..…………….C.F………………………con Studio in via ………….………………….n. ………

 

Comparsa di costituzione e di risposta

Con atto di citazione notificato in data ………..……………….. il Sig. ..…………..….. conveniva innanzi all’intestato Giudice di Pace di ……………….…… il Comune di ……………….…………nella persona del Sindaco pro-tempore per ivi sentir accogliere le seguenti conclusioni:

Piaccia all’Ill.mo Giudice di Pace di …..……….….….adito, disattesa ogni contraria istanza, eccezione e deduzione: 1) Accertare e dichiarare l’esclusiva responsabilità del Comune di …………………….nella persona del Sindaco pro-tempore ………………………per il sinistro descritto in narrativa, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 2051 c.c. per omessa custodia della strada comunale di via …….……….……… in cui il Sig. ………..……………..cadeva dalla bicicletta a causa della presenza di un tombino e di gravi sconnessioni del manto stradale e per gli effetti condannarlo al pagamento della somma complessiva di € ………..……..a titolo di invalidità temporanea parziale, totale e permanente o nella somma minore o maggiore che riterrà di giustizia, oltre rivalutazione monetaria e interessi legali dal dì del dovuto al saldo e, in ogni caso, entro i limiti della competenza per valore dell’Autorità adita. Il tutto con vittoria di spese, onorari, competenze, Iva e CPA, come per legge.”

PREMESSA

  1. In data………………..veniva notificato atto di citazione all’odierno convenuto (doc. n. 1);
  2. Nel merito l’attore asseriva la titolarità del diritto al risarcimento del danno per le lesioni riportate in seguito alla caduta dalla sua bicicletta a causa della presenza di un tombino e di un grave dissesto della strada comunale di via ……..….…………;
  3. La richiesta risarcitoria veniva giustificata attraverso il richiamo dell’art 2051 c.c. che pone in capo a chi ha il potere di custodia sulle cose, l’obbligo di risarcire il danno da esse cagionato;
  4. Invero, ogni circostanza dedotta dall’attore risulta del tutto inconsistente, per le ragioni

che si vanno ad illustrare.

Tanto premesso, con la presente comparsa di costituzione e risposta si costituisce in giudizio il Comune di ……………….…..in persona del Sindaco pro-tempore, come rappresentato, difeso ed elettivamente domiciliato in epigrafe, il quale contesta in fatto ed in diritto, ogni affermazione, deduzione e conclusione dell’atto di citazione dell’attore per le seguenti ragioni.

1) SULL’INFONDATEZZA DELLA DOMANDA DI RISARCIMENTO DEL DANNO

Come affermato da giurisprudenza prevalente, non è sempre configurabile una esplicita responsabilità dell’ente proprietario della strada, poiché occorre indagare se ricorre effettivamente il nesso eziologico tra la condotta omissiva dell’ente proprietario della strada e l’evento dannoso. In tema di lesioni riportate a causa delle condizioni della strada, inoltre affinché le stesse possano considerarsi causa esclusiva dell’evento, è necessario che le anomalie assumano i caratteri dell’insidia e del trabocchetto, di modo che la loro oggettiva invisibilità e imprevedibilità integrino una situazione di pericolo occulto inevitabile anche con l’uso della normale diligenza. Ne consegue che, qualora chi usi la strada adotti la normale diligenza richiesta, la situazione di pericolo è superabile, viceversa la causazione dell’infortunio non può che fare capo esclusivamente a chi non ha adottato la diligenza imposta. Il Comune richiama questo importante principio poiché l’attore omette di esporre dettagli rilevanti, al solo fine di far ricadere l’intera responsabilità dell’occorso sul Comune convenuto. Egli infatti omette di riferire:

– che il dissesto stradale e il tombino presenti nella via comunale ………..…..…….per l’orario in cui si è verificata la caduta (ore 12.00) e le condizioni atmosferiche (giornata soleggiata), erano assolutamente visibili e quindi evitabili da parte dell’attore con la normale diligenza;

– che all’epoca dei fatti egli abitava proprio nella via in cui è rovinato a terra e che pertanto era perfettamente a conoscenza del fatto che in quella strada erano in corso lavori di rifacimento del manto stradale, autorizzati con delibera n .…..… del ………………. e commissionati alla società ……………..………….;

Tanto esposto e argomentato il Comune di ……………….….in persona del Sindaco pro-tempore, come rappresentato, difeso ed elettivamente domiciliato in epigrafe, rassegna le seguenti

Conclusioni

Voglia l’On.le Giudice di Pace adito, disattesa ogni contraria richiesta, provvedere come segue:

1) In Via Principale: respingere la domanda attorea perché infondata in fatto e in diritto, poiché l’incidente è da ascrivere alla integrale responsabilità dell’odierno ricorrente;

2) In via Subordinata: qualora il Giudice di Pace ravvisi una qualche responsabilità in capo all’ente locale convenuto, accertare e dichiarare la responsabilità concorrente dell’attore per le ragioni esposte e conseguentemente ridurre l’importo richiesto a titolo di risarcimento.

In via istruttoria si chiede di essere ammessi alla prova per interpello e testi sui seguenti capitoli:

1) Vero che ……………………..….…………..

2) Vero che …………………..……..

Si produce:

1) Atto di citazione del…..………………….……;

2) Delibera n. …..….del ……autorizzazione opere di rifacimento manto stradale di via …………..;

Si chiede inoltre di essere ammessi alla prova contraria sui capitoli dell’attore..………………

Indicano a testi:

1) ………..………………….….

2) …………………….……….

Con ogni salvezza istruttoria nei termini di legge.

____________, ____________

Data e luogo

Avv. ____________

Ti è stato utile questo articolo?

Assi Bot

Comments are closed.