Il divieto di abbinamento nella r.c.a. riguarda l’impossibilità di subordinare la conclusione di una polizza obbligatoria alla scadenza di un altro contratto assicurativo. L’argomento è affrontato dall’art. 170 comma 1 del Codice delle Assicurazioni (CdA). Il divieto riguarda contratti sia bancari sia finanziari e l’obiettivo della norma è quello di calmierare il prezzo delle coperture assicurative incidendo direttamente sulla trasparenza in maniera tale da ridurre i rischi di frode assicurativa. È per questo che la polizza deve essere venduta in maniera indipendente da altri servizi comprendenti danni al veicolo o alla persona. Il problema che si è posti, infatti, è…

Per accedere registrati e abbonati oppure effettua il login

Was this article helpful to you?

Assi Bot

Leave a Reply