Sul soggetto tenuto a rispondere per i danni cagionati dagli animali selvatici a persone e cose, una parte della giurisprudenza (Corte di Cassazione, sentenza n. 3384/2015) ritiene debba essere la Regione, anche in caso di delega di funzioni amministrative alle province, se il risarcimento non è previsto da norme specifiche. Secondo un altro orientamento invece, la Regione è responsabile dei danni provocati dalla fauna selvatica, ai sensi dell’art articolo 2043c.c.“il cui risarcimento non sia previsto da specifiche norme, a meno che la delega non attribuisca alle Provincie un’autonomia decisionale ed operativa sufficiente a consentire loro di svolgere l’attività in modo…

Per accedere registrati e abbonati oppure effettua il login

Was this article helpful to you?

Assi Bot

Leave a Reply