L’assicurazione RCA risponde dei danni da sinistro stradale causati a terzi ai sensi degli artt. 2054 c.c.; e 91 c. 2 CdS. Il novero dei soggetti che non possono essere considerati terzi, e non risultano pertanto coperti dalla polizza, è indicato dall’art. 129 CdA. Tra questi, oltre al conducente del veicolo responsabile del sinistro, non sono considerati terzi e non hanno diritto ai benefici derivanti dall’assicurazione obbligatoria limitatamente ai danni alle cose: “a) i soggetti di cui all’articolo 2054, terzo comma, del codice civile ed all’articolo 91, comma 2, del codice della strada[/i] (ossia proprietario, usufruttuario, acquirente con patto di…

Per accedere registrati e abbonati oppure effettua il login

Was this article helpful to you?

Assi Bot

Leave a Reply