Non tutti gli eventi avversi che possono conseguire a un sinistro stradale (o fra natanti) sarebbero coperti dal contratto assicurativo per l’RCA. Esistono, infatti, alcune fattispecie di eventi in cui l’assicuratore esclude l’intervento della garanzia assicurativa o meglio, seppur tenuto per legge a risarcire, comunque, le terze parti danneggiate, senza poter opporre le eccezioni derivanti dalle clausole di esclusione della garanzia, potrà rivalersi sul contraente e/o conducente del veicolo assicurato, chiedendogli di rifondere − in tutto o in parte − le somme pagate. Nella maggior parte dei casi, rientrano nella categoria dei cosiddetti rischi esclusi: – i danni provocati da…

Per accedere registrati e abbonati oppure effettua il login

Was this article helpful to you?

Assi Bot

Leave a Reply