Cassazione penale n. 2354/2017 omicidio, omicidio colposo, omicidio preterintenzionale

Cassazione penale n. 2354/2017 omicidio, omicidio colposo, omicidio preterintenzionale

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUARTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. ROMIS     Vincenzo     – Presidente   – Dott. PICCIALLI Patrizia – rel. Consigliere – Dott. PEZZELLA   Vincenzo     – Consigliere – Dott. RANALDI   Alessandro   – Consigliere – Dott. MICCICHE’ Loredana     – Consigliere – ha pronunciato la seguente:                                                         SENTENZA sul ricorso proposto da:           V.L. nato il (OMISSIS) parte civile;           V.A. nato il (OMISSIS) parte civile;           V.G. nato il (OMISSIS) parte civile; nel procedimento a carico di:               H.C. nato il (OMISSIS); nel procedimento a carico di quest’ultimo;           M.A. nato il (OMISSIS); avverso la sentenza del 14/11/2016 della CORTE ASSISE APPELLO di ROMA; visti gli atti, il provvedimento impugnato e il ricorso; udita la relazione svolta dal Consigliere Dr. PATRIZIA PICCIALLI; Udito il Procuratore Generale, in persona del Sostituto Procuratore Dr. CARDIA DELIA che ha concluso per il rigetto del ricorso dell’imputato e annullamento con rinvio in relazione alle parti civili. Uditi i difensori: Per le parti civili          V.L.,         V.G. e         V.A. è presente l’avv. …. del foro di …. che chiede l’accoglimento del ricorso e deposita conclusioni e nota spese. Per le parti civili non ricorrenti è presente l’avv. … del foro di …. che chiede il rigetto e deposita … Continua a leggere...
Cassazione penale n. 8770/2017 imperizia, negligenza

Cassazione penale n. 8770/2017 imperizia, negligenza

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONI UNITE PENALI                                       Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. CANZIO       Giovanni   – Presidente   – Dott. IPPOLITO     Francesco   – Consigliere – Dott. CONTI         Giovanni   – Consigliere – Dott. DE CRESCIENZO Ugo         – Consigliere –  Dott. VESSICHELLI   Maria – rel. Consigliere – Dott. RAMACCI       Luca       – Consigliere – Dott. ANDREAZZA     Gastone     – Consigliere – Dott. MONTAGNI     Andrea     – Consigliere – Dott. DE AMICIS     Gaetano     – Consigliere –   ha pronunciato la seguente: SENTENZA sul ricorso proposto da:           M.F., nato a (OMISSIS); avverso la sentenza del 07/12/2015 della Corte di appello di Firenze; visti gli atti, il provvedimento impugnato e il ricorso; udita la relazione svolta dal componente Dott. Maria Vessichelli; udito il Pubblico Ministero, in persona del Sostituto Procuratore generale Dott. BALDI Fulvio, che ha concluso chiedendo sollevarsi la questione di legittimità costituzionale dell’art. 590-sexies c.p.; in subordine l’annullamento con rinvio ai soli effetti civili; udito il difensore della parte civile, avv. ….., che ha concluso chiedendo la inammissibilità del ricorso; udito il difensore dell’imputato, avv. (omissis), che ha concluso chiedendo l’accoglimento del ricorso; in subordine, l’annullamento senza rinvio per essere il reato estinto per prescrizione; in ulteriore subordine sollevarsi la questione di legittimità costituzionale dell’art. 590-sexies … Continua a leggere...
Cassazione penale n.1876/2017 cartella clinica, equipe medica, estinzione, reato, intervento

Cassazione penale n.1876/2017 cartella clinica, equipe medica, estinzione, reato, intervento

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUARTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. IZZO       Fausto       – Presidente   – Dott. DI SALVO   Emanuele     – Consigliere – Dott. NARDIN     Maura         – Consigliere – Dott. TANGA     Antonio – rel. Consigliere – Dott. COSTANTINI Francesca     – Consigliere – ha pronunciato la seguente: SENTENZA sul ricorso proposto da:               L.F.B.F., nato a (OMISSIS); avverso la sentenza n. 1818/16 del giorno 01/07/2016, della Corte di Appello di Messina; visti gli atti, il provvedimento impugnato e il ricorso; udita la relazione svolta dal Consigliere Dr. Antonio Leonardo Tanga; udite le richieste del Pubblico Ministero, in persona del Sostituto Procuratore Generale Dr. Mignolo Olga, che ha concluso per l’inammissibilità del ricorso; udite le richieste del difensore delle parti civili             R.G. e               S.A.C., avv. …., del Foro di …, anche in sostituzione dell’avv. …, del Foro di …., patrono delle parti civili               R.D. e                 R.C.M., che ha concluso associandosi alle richieste del P.G. e chiedendo il rigetto del ricorso come da conclusioni scritte e note spese depositate. RITENUTO IN FATTO
Cassazione penale n.5463/2017 morte, decesso, parto

Cassazione penale n.5463/2017 morte, decesso, parto

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE QUARTA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. IZZO     Fausto         – Presidente   – Dott. DI SALVO Emanuele       – Consigliere – Dott. NARDIN   Maura           – Consigliere – Dott. BRUNO   Maria R.   – rel. Consigliere – Dott. PICARDI Francesca       – Consigliere – ha pronunciato la seguente: SENTENZA