DECRETO DEL 3 LUGLIO 2003 Tabella delle menomazioni alla integrità psicofisica comprese tra 1 e 9 punti di invalidità.

DECRETO DEL 3 LUGLIO 2003 Tabella delle menomazioni alla integrità psicofisica comprese tra 1 e 9 punti di invalidità.

IL MINISTRO DELLA SALUTE di concerto con il Ministro del lavoro e delle Politiche sociali e il Ministero delle Attività Produttive Vista la legge 5 marzo 2001, n. 57, ed in particolare l’art. 5, comma 5, che prevede la predisposizione di una specifica tabella delle menomazioni alla integrità psicofisica comprese tra 1 e 9 punti di invalidità; Esaminati i lavori conclusivi della commissione incaricata di predisporre una specifica tabella delle menomazioni alla integrità psicofisica comprese tra 1 e 9 punti di invalidità, istituita con decreto del Ministro della salute del 9 luglio 2002 ed integrata nella composizione con decreti del Ministro della salute del 6 agosto 2002 e del 16 maggio 2003; Ravvisata l’opportunità di procedere alla approvazione della tabella delle menomazioni alla integrità psicofisica comprese tra 1 e 9 punti di invalidità; DECRETA Art. 1 1. Ai sensi dell’art. 5, comma 5, della legge 5 marzo 2001, n. 57,sono approvate la tabella delle menomazioni alla integrità psicofisica comprese tra 1 e 9 punti di invalidità e le relative note introduttive, concernenti i criteri applicativi della stessa. I criteri applicativi sono riportati nell’allegato I al presente decreto, del quale fa parte integrante; la tabella delle menomazioni alla integrità psicofisica comprese … Continua a leggere...