Cos’è l’Ufficio Centrale Italiano (UCI)?

Cos’è l’Ufficio Centrale Italiano (UCI)?

Costituito nel 1953, l’Ufficio Centrale Italiano (UCI) provvede alla liquidazione dei sinistri provocati in Italia dalla circolazione di un veicolo estero. Quale Ufficio Nazionale di Assicurazione per i veicoli a motore in circolazione internazionale, l’UCI svolge le funzioni di Bureau per l’Italia nell’ambito del Sistema della Carta Verde e sulla base di convenzioni stipulate con gli omologhi Uffici Nazionali di Assicurazione costituiti negli altri Paesi aderenti al sistema della Carta Verde. L’attività dell’UCI trova la sua disciplinata negli articoli 125 e 126 Codice delle Assicurazioni Private. In particolare, l’Ufficio Centrale Italiano è chiamato a gestire le problematiche che ineriscono al risarcimento dei danni causati sul territorio italiano da veicoli immatricolati o registrati in Stati esteri che circolano temporaneamente in Italia, nella Repubblica di San Marino e nella Città del Vaticano. L’UCI stipula e gestisce, in nome e per conto delle imprese aderenti, l’assicurazione frontiera disciplinata nel regolamento adottato, su proposta dell’IVASS, dal Ministro delle attività produttive e provvede alla liquidazione e al pagamento degli indennizzi dovuti. Assume, ai fini del risarcimento dei danni cagionati dalla circolazione in Italia dei veicoli a motore e natanti, la qualità di domiciliatario dell’assicurato, del responsabile civile e della loro impresa di assicurazione. È legittimato … Continua a leggere...